finire

fi·nì·re
v.tr. e intr., s.m.
1. v.tr. FO portare a termine, concludere: finire un lavoro, finire un discorso, finire il pranzo, finire gli studi; finire un libro, leggerlo o scriverlo fino alla fine | esaurire interamente un periodo di tempo: finire la settimana di vacanze; finire i propri giorni, morire, anche scherz.: l'auto ha finito i suoi giorni | anche ass.: verrò quando avrò finito, non hai ancora finito?
Sinonimi: completare, concludere, terminare, ultimare.
Contrari: lasciare a metà, cominciare, incominciare, iniziare, attaccare.
2. v.tr. CO fig., uccidere una persona o un animale, spec. già ferito o agonizzante: finire con un colpo di pistola
3. v.tr. BU sottoporre a rifinitura, rifinire
4. v.tr. LE portare al massimo grado, elevare a perfezione: l'ardor del desiderio in me finii (Dante)
5. v.tr. FO interrompere, far terminare: bisogna finire questa storia | seguito da di e inf., smettere: finire di parlare; quando finirai di lamentarti?; anche impers.: ha finito di nevicare
Sinonimi: chiudere, troncare | cessare, finirla, piantarla, smettere.
Contrari: cominciare, incominciare, iniziare, attaccare.
6. v.tr. FO esaurire, consumare completamente: finire le scorte; finire lo zucchero, il dentifricio, la benzina
Sinonimi: fare fuori, terminare.
Contrari: cominciare, incominciare, iniziare.
7a. v.tr. BU soddisfare: questa spiegazione non mi finisce
7b. v.tr. TS comm. non com., finire qcn., fornirgli un servizio o rilasciargli ricevuta per una sua prestazione | ass., estinguere un debito
8. v.intr. (essere) FO arrivare alla fine, concludersi: l'anno scolastico è finito; questo caldo finirà presto; lo spettacolo è finito tardi; tra loro è tutto finito; la cosa non finisce qui,, spec. in tono di minaccia, per indicare che avrà delle conseguenze spiacevoli; la storia è finita lì, non ha avuto seguito; è finita, non c'è più speranza, non c'è più rimedio | CO estens., morire
Sinonimi: cessare, chiudersi, concludersi, terminare.
Contrari: cominciare, incominciare, iniziare, attaccare, avviarsi, durare.
9a. v.intr. (essere) FO terminare in un certo modo: il giardino finisce con una siepe; molti nomi maschili finiscono in -a, un cappello che finisce a punta
Contrari: cominciare, incominciare, iniziare.
9b. v.intr. (essere) FO avere sbocco: la strada finisce in aperta campagna; confluire: l'Aniene finisce nel Tevere
Sinonimi: sboccare.
Contrari: cominciare, incominciare, iniziare, 1partire; 1derivare.
9c. v.intr. (essere) FO arrivare, capitare, spec. accidentalmente: per sbaglio siamo finiti sull'autostrada; finire in un fosso con la macchina; finire all'ospedale, essere ricoverato a seguito di un incidente
Sinonimi: 1andare, capitare.
10a. v.intr. (essere) FO avere una certa conclusione, un certo esito: le trattative sono finite con un nulla di fatto; la sua avventura è finita bene | con uso impers.: finisce che mi arrabbio
Contrari: cominciare, incominciare, iniziare, 1partire.
10b. v.intr. (essere) FO di qcn., venire a trovarsi in una data condizione, gener. negativa: quel ragazzo finirà male, è finito in un bel guaio; finire in prigione, essere incarcerato; finire in manicomio, essere ricoverato in manicomio; finire sui giornali, far parlare di sé sui giornali, spec. in seguito a circostanze tristi o negative; con compl.pred. del soggetto: ha studiato tanto per finire disoccupato; seguito da a e inf.: è finito a lavorare nel negozio del padre
Contrari: cominciare, incominciare, iniziare, 1partire.
11. v.intr. (essere) FO esaurirsi, essere completamente consumato, venduto e sim.: è finita l'acqua, il pane è finito
Sinonimi: consumarsi, terminare.
Contrari: durare.
12. v.intr. (essere) FO venirsi a trovare in un dato luogo: dov'è finito Luigi?; vorrei sapere dov'è andata a finire la mia penna
Sinonimi: cacciarsi, ficcarsi.
13. v.intr. (essere) FO seguito da con o per e inf., giungere a una certa decisione, a un certo risultato: ha finito con l'accettare; finiremo per rimanere qui | anche impers.: finirà col, per piovere
Sinonimi: arrivare, risolversi.
14. s.m. CO solo sing., fine, termine: sul finire del giorno
Contrari: inizio, principio.
\
DATA: 2Є metà XIII sec.
ETIMO: lat. finīre, v. anche 1fine.
POLIREMATICHE:
finire a carte quarantotto: loc.v. CO
finire a gambe all'aria: loc.v. CO
finire a gambe levate: loc.v. CO
finire al camposanto: loc.v. CO
finire al Creatore: loc.v. CO
finire all'altro mondo: loc.v. CO
finire al tappeto: loc.v. CO
finire a tarallucci e vino: loc.v. CO
finire in niente: loc.v. CO
finire nelle grinfie: loc.v. CO
finire nelle mani: loc.v. CO
finire sulla bocca di tutti: loc.v. CO

Dizionario Italiano.

Look at other dictionaries:

  • finire — [lat. fīnīre, der. di finis limite; cessazione ] (io finisco, tu finisci, ecc.). ■ v. tr. 1. a. [condurre a termine: f. un lavoro, una frase ] ▶◀ concludere, terminare, ultimare. ◀▶ avviare, cominciare, iniziare, (non com.) principiare. b. [nella …   Enciclopedia Italiana

  • finire — {{hw}}{{finire ( (1))}{{/hw}}A v. tr.  (io finisco , tu finisci ) 1 Portare a termine, a compimento: finire1 un discorso | Finire1 la vita, i giorni, morire | Finire1 gli anni, compierli | Rifinire: finire1 un mobile con intagli; SIN. Terminare,… …   Enciclopedia di italiano

  • finire — finir фр. [фини/р] finire ит. [фини/рэ] окончить см. также fin …   Словарь иностранных музыкальных терминов

  • finire — A v. tr. 1. (un attività) portare a termine, dar fine, compiere, completare, ultimare □ (un compito) sbrigare, espletare, chiudere, evadere CONTR. cominciare, iniziare, intraprendere, principiare, avviare, imbastire, impostare, impiantare □… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • finire — /fanayriy/ In old English law, to fine, or pay a fine. To end or finish a matter …   Black's law dictionary

  • finire — To finish; to end; to fine; to impose a fine; to pay a fine …   Ballentine's law dictionary

  • finire a tarallucci e vino — Di una disputa che si risolve amichevolmente, inzuppando per così dire i taralli (ciambelle del Mezzogiorno) in un buon bicchiere. Spesso, tuttavia, non per buona volontà e genuino spirito di riconciliazione, ma per scarsa serietà dei contendenti …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • Suscipĕre et finīre — (lat.), »beginnen und zu Ende führen«, Wahlspruch des Hauses Hannover und Devise des Ernst August Ordens …   Meyers Großes Konversations-Lexikon

  • Suscipere et finire — Suscipere et finire, lat., = unternehmen u. zu Ende führen! Wahlspruch des Königs Ernst August von Hannover …   Herders Conversations-Lexikon

  • f'rnàsc — finire, terminare, ultimare, compiere, esaurire, concludere …   Dizionario Materano

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.